Come sarebbe la vita in un attico da 700 mq? Chiedilo al cardinal Bertone. Chiedilo a loro

Gesù chiama i poveri "beati", mentre dice: "Guai a voi, ricchi. E' più facile per un cammello passare attraverso la cruna di un ago, che per un ricco entrare nel regno di Dio".
Quindi proprio i cristiani dovrebbero prendere in seria considerazione il valore della povertà e rapportarsi correttamente con i beni materiali, considerandoli solo "mezzi" per fare del bene. Almeno loro dovrebbero interrogarsi sugli stili di vita e dare il giusto valore al consumismo che induce all'abitudine del superfluo e dello spreco.
Eppure ecco una notizia da far accapponare la pelle, ahimé addirittura un cardinale, il cardinale Tarcisio Bertone, ex segretario di Stato, prenderà presto possesso del suo nuovo alloggio. Di per sé, non c'è nulla di male se non si trattasse di un sontuoso e imponente attico di ben settecento metri quadri a poca distanza dalla residenza di appena settanta metri quadri dove vive Papa Francesco.
L'esempio di sobrietà fornito dal Papa pare non sia bastato a cambiare una curia lenta a spogliarsi di prassi, di antichi privilegi e di lussuose dimore.

E questo succede in un'Italia che non si fa mancare nulla, e, fra le già numerose caste, annovera pure quella ecclesiastica, con sfarzi e privilegi di esponenti di primo piano di un clero di "untuosi, sontuosi e presuntuosi" che dovrebbero avere "come sorella la povertà".

La replica del cardinal Bertone conferma che il suo non è un caso isolato:
"L’appartamento spazioso, come è normalmente delle residenze del Vaticano, e ristrutturato (a mie spese), mi è concesso in uso e dopo di me ne usufruirà qualcun altro."
Ma quanto costa ristrutturare un superattico? Ma quanto guadagna un cardinale?

Ricordate lo spot sull'8x1000 alla chiesa cattolica?
Dice:
"Come sarebbe la vita di molti senza l'8x1000 alla chiesa cattolica?"
Poi fa vedere una suora che si dedica ai più deboli oppure un disoccupato che ha trovato un aiuto per ricominciare a vivere.
E termina dicendo:
"Chiedilo a loro."
Bene io farei vedere nello spot anche Bertone.
"Come sarebbe la vita di un cardinale senza un attico da 700 mq?
Chiedilo a lui."

Un giorno nei pressi di piazza San Pietro ho visto passare dei preti vestiti all'ultima moda e griffati. Talmente eleganti che non sono passati inosservati anche a un romano seduto poco distante da me che ha detto:
"Li mortacci... ahò, so' tutti boni a fare la carità con i soldi dell'artri!"

G. D’Angelo
Aprile 2014